NFT: FACCIAMO CHIAREZZA

Tutti ne parlano, pochi ne capiscono, gli NFT da qualche settimana popolano i giornali, i social e il mondo dell’arte, ma esattamente che cosa sono?

Continua a leggere

AI E FOOD WASTE: QUANDO LA TECNOLOGIA AIUTA A COMBATTERE LO SPRECO

Il World Food Program (WFP) delle Nazioni Unite ha stimato che ogni anno un terzo del cibo commestibile, pari a 1,3 miliardi di tonnellate, viene sprecato provocando un costo per l’economia globale di circa 750 miliardi di dollari annui. In termini ambientali lo spreco provoca 4,4 miliardi di tonnellate di gas serra con conseguente consumo di circa 170 miliardi di metri cubi d’acqua. Combattere lo spreco alimentare è quindi un dovere per il quale possiamo chiedere aiuto alla tecnologia, come ci insegna una collaborazione tutta italiana.

Continua a leggere

TAYLOR SWIFT E LA BATTAGIA DEI DIRITTI: INIZIA L’ERA DELLE TAYLOR’S VERISON

Il nove Aprile Taylor Swift ha rilasciato Fearless (Taylor’s version), il primo album ri-registrato che apre il suo viaggio verso la conquista dei diritti delle canzoni che dal 2006 scrive e compone. Ma come mai la cantautrice più influente al mondo si è ritrovata a combattere una battaglia per ottenere il controllo della sua arte?

Continua a leggere

TEATRO SULL’ACQUA – UN PALCOSCENICO SUL LAGO

Spettacolarità, emozionalità e letteratura si compenetrano in una manifestazione unica, il Teatro sull’Acqua di Arona. Direttrice artistica Dacia Maraini, scrittrice, poetessa e saggista italiana che nel 1999 ha vinto il Premio Strega con la raccolta di racconti “Buio”.

Continua a leggere

LA CAMPAGNA DI CHEAP CONTRO LA SESSUALIZZAZIONE DEL CORPO FEMMINILE

Non di rado sui social vengono censurati corpi femminili, in particolare quelli che mostrano il seno, impedendo a molti artisti – soprattutto fotografi – di esprimere al 100% la propria arte e talento.

Continua a leggere

CATCALLING: NUOVI NOMI PER ANTICHE ABITUDINI

“Ai tempi in cui accaddero i fatti che prendiamo a raccontare, quel borgo, già considerabile, era anche un castello, e aveva perciò l’onore d’alloggiare un comandante, e il vantaggio di possedere una stabile guarnigione di soldati spagnoli, che insegnavan la modestia alle fanciulle e alle donne del paese… Così recita uno dei primi passi del capolavoro manzoniano I promessi sposi, in cui l’autore spiega, attraverso il meccanismo dell’ironia, il comportamento violento e sessista dei soldati nei confronti delle donne del paese. Era il 1600, ma i fatti che racconteremo avvengono più di quattrocento anni dopo.

Continua a leggere

MÀKARI: LA FICTION RAI CHE FA VIAGGIARE GLI ITALIANI

Le scorse settimane è andata in onda Màkari, fiction di casa Rai ambientata tra le bellezze e i paesaggi della Sicilia occidentale (e non solo). La sua particolarità? Interamente girata secondo protocolli anti-Covid, la serie televisiva diretta da Michele Soavi è stata distribuita su Rai 1 in un momento molto delicato della pandemia. Con l’Italia in rosso e arancione, questa produzione ha offerto agli italiani una visione di speranza e la possibilità di “viaggiare” con la mente.

Continua a leggere

DOLCI SENZA BURRO: TUTTI IN FORMA CON FEDERICA CONSTANTINI

In questo periodo di pandemia molte persone hanno adottato uno stile di vita più sedentario rispetto al passato, trascurando, tra smart working e lezioni a distanza, un elemento fondamentale per il corpo e la mente: il movimento. Ebbene, grazie all’influencer, foodblogger e fitness coach Federica Constantini – conosciuta sui social con il nome @dolcisenzaburro – e al suo nuovo progetto “Federica Fitness Library” nessuno avrà più scuse per non allenarsi anche a casa.

Continua a leggere

INSTAGRAM VS REALITY

Pelle levigata, sorriso smagliante, chiome luminose, sopracciglia definite, zigomi alti e un naso simmetrico sono oggi i canoni attuali della bellezza promossi dai social. Ma spesso altro non è che pura finzione e quei volti perfetti, apparsi sull’homepage di Instagram, agognati e invidiati, non sono altro che frutto di aggiustamenti, modifiche e numerosi filtri.

Continua a leggere

Il 2021 SARÀ L’ANNO DEL MARKETING “EMOTIVAMENTE INTELLIGENTE”

Come descriveresti il 2020 con una frase? «Too much change in too short a period of time». Il mondo sembra infatti un posto totalmente diverso rispetto a prima. Secondo Carat, ad essere determinante per il successo delle aziende sarà la capacità di sfruttare come leva l’intelligenza emotiva, cioè quell’aspetto dell’intelligenza legato alla capacità di riconoscere, utilizzare, comprendere e gestire in modo consapevole le proprie ed altrui emozioni.

Continua a leggere