LA CAMPAGNA DI CHEAP CONTRO LA SESSUALIZZAZIONE DEL CORPO FEMMINILE

Non di rado sui social vengono censurati corpi femminili, in particolare quelli che mostrano il seno, impedendo a molti artisti – soprattutto fotografi – di esprimere al 100% la propria arte e talento.

Continua a leggere

MY BRANDING, MY STORYTELLING: CHIARA MARIA MACRÌ

Mi chiamo Chiara Maria Macrì e frequento il secondo anno del corso di laurea in Comunicazione per l’impresa, i media e le organizzazioni complesse, profilo Media management. Se dovessi fornire una mia breve descrizione, direi che sono determinata, riflessiva e animata da un’insaziabile curiosità – caratteristica che fa sì che talvolta io finisca a documentarmi sugli argomenti più improbabili invece che dormire. A novembre 2020 ho iniziato la mia attività di stage presso Rete TiPiCi, una rete condivisa che comprende associazioni artistiche e sociali unitesi per progettare azioni performative nei contesti sociali del territorio milanese. 

Continua a leggere

CATCALLING: NUOVI NOMI PER ANTICHE ABITUDINI

“Ai tempi in cui accaddero i fatti che prendiamo a raccontare, quel borgo, già considerabile, era anche un castello, e aveva perciò l’onore d’alloggiare un comandante, e il vantaggio di possedere una stabile guarnigione di soldati spagnoli, che insegnavan la modestia alle fanciulle e alle donne del paese… Così recita uno dei primi passi del capolavoro manzoniano I promessi sposi, in cui l’autore spiega, attraverso il meccanismo dell’ironia, il comportamento violento e sessista dei soldati nei confronti delle donne del paese. Era il 1600, ma i fatti che racconteremo avvengono più di quattrocento anni dopo.

Continua a leggere

CAREER PATH – LA BRAND MANAGER

Federica Coppola è brand manager presso Aldo Coppola, brand di lusso nel mondo del beauty. Appartenente alla terza generazione di un business famigliare, si occupa di gestire tutto ciò che pertiene la catena a livello italiano.

Continua a leggere

MÀKARI: LA FICTION RAI CHE FA VIAGGIARE GLI ITALIANI

Le scorse settimane è andata in onda Màkari, fiction di casa Rai ambientata tra le bellezze e i paesaggi della Sicilia occidentale (e non solo). La sua particolarità? Interamente girata secondo protocolli anti-Covid, la serie televisiva diretta da Michele Soavi è stata distribuita su Rai 1 in un momento molto delicato della pandemia. Con l’Italia in rosso e arancione, questa produzione ha offerto agli italiani una visione di speranza e la possibilità di “viaggiare” con la mente.

Continua a leggere

DOLCI SENZA BURRO: TUTTI IN FORMA CON FEDERICA CONSTANTINI

In questo periodo di pandemia molte persone hanno adottato uno stile di vita più sedentario rispetto al passato, trascurando, tra smart working e lezioni a distanza, un elemento fondamentale per il corpo e la mente: il movimento. Ebbene, grazie all’influencer, foodblogger e fitness coach Federica Constantini – conosciuta sui social con il nome @dolcisenzaburro – e al suo nuovo progetto “Federica Fitness Library” nessuno avrà più scuse per non allenarsi anche a casa.

Continua a leggere

IRENE FACHERIS: STORIA DI UNA FEMMINISTA NELL’ERA DIGITALE

Nel 2021 le donne si ritrovano incastrate in un costante purgatorio, divise tra ciò che vorrebbero essere e ciò che la società impone. In Italia, tra gennaio e marzo, si sono verificati ben 14 femminicidi e nelle televisioni generaliste imperversa una rappresentazione della figura femminile ormai rifiutata da tempo (come dimenticare il sexy tutorial per fare la spesa proposto da Detto fatto?). Chiari segnali di come sia necessario un cambio di mentalità e una maggiore consapevolezza in merito alla parità di genere. Irene Facheris, formatrice e divulgatrice, utilizza i social per rispondere ad un semplice quesito: perché dovremmo diventare tutti femministi?

Continua a leggere

INSTAGRAM VS REALITY

Pelle levigata, sorriso smagliante, chiome luminose, sopracciglia definite, zigomi alti e un naso simmetrico sono oggi i canoni attuali della bellezza promossi dai social. Ma spesso altro non è che pura finzione e quei volti perfetti, apparsi sull’homepage di Instagram, agognati e invidiati, non sono altro che frutto di aggiustamenti, modifiche e numerosi filtri.

Continua a leggere

Il 2021 SARÀ L’ANNO DEL MARKETING “EMOTIVAMENTE INTELLIGENTE”

Come descriveresti il 2020 con una frase? «Too much change in too short a period of time». Il mondo sembra infatti un posto totalmente diverso rispetto a prima. Secondo Carat, ad essere determinante per il successo delle aziende sarà la capacità di sfruttare come leva l’intelligenza emotiva, cioè quell’aspetto dell’intelligenza legato alla capacità di riconoscere, utilizzare, comprendere e gestire in modo consapevole le proprie ed altrui emozioni.

Continua a leggere

COMUNICAZIONE E SALUTE: IL PROBLEMA DELL’INFODEMIA

Venerdì 20 marzo, durante la Digital Week, noi studenti di Cimo abbiamo avuto l’opportunità di confrontarci con esponenti di diverse Istituzioni sul tema “comunicazione e salute”. Questo binomio appare alquanto insolito, ma se lo si analizza bene, non c’è niente di distonico, anzi. La comunicazione, la BUONA comunicazione, è salute. L’aggettivo “buona”, accanto al termine comunicazione, è da enfatizzare in maniera particolare perché purtroppo non tutto quello che si ascolta e si vede è buono, giusto, sano, e mai, come in questo particolare periodo storico, abbiamo potuto sperimentare quali siano gli effetti devastanti delle negligenze comunicative e della disinformazione.

Continua a leggere