SEX AND THE CITY E LA REPUTAZIONE DI PELOTON

And just like that Peloton si ritrovò in balia del caos. Una frase che possiamo facilmente immaginare uscire dalla bocca di Carrie Bradshaw mentre, camminando per le sognanti vie di Manhattan, sorseggia un drink rigorosamente rosa e dà libero sfogo ai suoi pensieri.

Continua a leggere

Progetto Abbi Cura di Te: la storia dei protagonisti

Quali sono i protagonisti che hanno reso possibile il Progetto Abbi Cura di Te? Parliamo con Andrea Ciocca, il coordinatore di Comunità della Salute, progetto sperimentale nato nella provincia di Bergamo.

Continua a leggere

ONLYFANS: TRA LIBERTÀ E PERICOLOSITÀ

Nata nel 2016, OnlyFans è una piattaforma di condivisione di contenuti a pagamento che ad oggi conta circa 130 milioni di utenti. Tutti coloro che possiedono un account possono caricare foto, video, live streaming intimi; i “fan”, a loro volta, possono pagare per ottenerne l’accesso. 

Per molti sex worker questa piattaforma è un modo per lavorare e monetizzare il proprio corpo dietro un paywall apparentemente affidabile. Purtroppo, però, esistono numerosi “rischi del mestiere”: tutti i contenuti, anche quelli privati e da sbloccare, possono diventare di dominio pubblico nel momento in cui vengono pubblicati sulla piattaforma. 

Continua a leggere

GOOGLE EAT: PERCHÉ È IMPORTANTE E COSA SIGNIFICA PER I SITI WEB

EAT è un acronimo che è stato scelto da Google per sintetizzare le tre qualità indispensabili che ogni contenuto online dovrebbe avere: Expertise (competenza), Authoritativeness (autorevolezza) e Trustworthiness (affidabilità).

Continua a leggere

MARKETING E COMUNICAZIONE: TIKTOK STA PRENDENDO PIEDE NELLE STRATEGIE AZIENDALI

TikTok è il fenomeno del momento. Difatti, la maggior parte di noi si è cimentata almeno una volta in un TikTok, anche solo per gioco. E se vi dicessi che questo social può essere molto più che una semplice piattaforma di intrattenimento?

Continua a leggere

SQUIDGAM(IFICATION): UN FENOMENO O UN PERICOLO GLOBALE?

Il termine “gamification” deriva dall’inglese “game” e designa uno strumento in grado di veicolare messaggi di vario tipo tramite il gioco e rendere l’esperienza di fruizione di un prodotto simile ad un gioco. La gamification coinvolge gli utenti, inducendoli a comportamenti attivi. Al giorno d’oggi, essa rappresenta uno strumento di marketing molto diffuso e consolidato: negli ultimi anni e nel corso della pandemia, infatti, l’industria dei videogiochi si è fortemente sviluppata e le piattaforme di gaming online hanno preso il sopravvento. Per stare al passo con l’innovazione tecnologica, anche Netflix ha deciso di dare spazio a qualcosa di nuovo: Squid Game.

Continua a leggere

SOCIAL NETWORK E REALTA’ LAVORATIVE: LA TESTIMONIANZA DEGLI ESPERTI

social network sono diventati in poco tempo un mezzo abituale d’informazione ed espressione delle persone. Il loro punto di forza è quello di permettere la creazione di un proprio profilo e la connessione con altri utenti. Oltre a condividere notizie rapidamente, queste piattaforme hanno portato ad una vera e propria rivoluzione nel mondo dei media tradizionali arrivando, talvolta, a sostituirli. Con il passare del tempo, i social hanno saputo adattarsi alle molteplici realtà lavorative, diventando indispensabili per esse ed introducendo nuove professioni. Per alcune aziende, addirittura, non essere presente in rete significa rinunciare ad una fetta importante di mercato. Per indagare più profondamente sull’utilizzo dei social negli ambienti di lavoro, ho deciso di intervistare quattro esperti di comunicazione. Ho cominciato da due giornalisti: Andrea Monti ed Emanuele Farneti, poi ho chiesto il parere di Lucrezia Brambilla, co-responsabile del corporate image departement di Gucci e Valentina Cavenaghicommercial and communication director per Bsamply.

Continua a leggere

GUCCI VAULT: IL LUOGO DELLE MERAVIGLIE DI GUCCI

Uno spazio di contaminazioni espressive ed estetiche, un laboratorio, una rivoluzione nel modo di pensare la moda, il tutto reso possibile grazie alla rete. Questo è Gucci Vault, la nuova piattaforma sperimentale pensata da Alessandro Michele, direttore creativo della nota casa di moda.

Continua a leggere

LE PRATICHE DEL NEWSMAKING NEL MIRINO DELL’INTELLIGENZA ARTIFICIALE

Le nuove tecnologie e gli algoritmi stanno davvero facendo terra bruciata al lavoro giornalistico in rete? 

Continua a leggere

QUANDO UN SEMPLICE PROGRAMMA TV DIVENTA UN FENOMENO NAZIONALE

Avete mai sentito la frase “Sono Lillo!’’ in questo ultimo periodo? L’esplosione del lilla e di Lillo dopo il fenomeno LOL: anche il marketing si è adattato a questo semplice format italiano.

Continua a leggere