UNA SEMPRE “PIÙ” FANTASTICA SIGNORA MAISEL!

Ormai giunta alla terza stagione, la serie Amazon La fantastica signora Maisel, non sbaglia un colpo e si conferma una delle migliori serie comedy degli ultimi anni. 

Continua a leggere

DEVILMAN CRYBABY – CHI SONO I VERI DEMONI?

Vi ricordate di Gustave Dorè, grande illustratore ottocentesco con spiccato gusto romantico? Una copia della sua illustrazione più famosa, ovvero quella della Commedia di Dante Alighieri (1861), è entrata molto tempo fa nella famiglia Nagai, incuriosendo il giovanissimo Kiyoshi, in arte Go Nagai. Rapito dallo stile visionario dell’incisore francese, a lettura ultimata egli ha deciso di voler disegnare come lui: ecco la scintilla che porterà a una pietra miliare dei manga giapponesi, ovvero Devilman.

Continua a leggere

SUCCESSION – L’IRRESISTEBILE PRESTIGE DRAMA SU MEDIA E MILIARDARI

Quando si sente parlare di eredità, famiglie miliardarie e lotte di potere è più che lecito storcere il naso. Da Dallas in poi, queste storie sono diventate archetipiche della televisione soap. Ma da ben due anni esiste una serie che racconta tutto questo in maniera talmente geniale e innovativa da aver fatto gridare al capolavoro. Sto parlando di Succession, il gioiellino HBO da poco vincitore di ben due Golden Globe (miglior serie drammatica e miglior attore), ideato da Jesse Armstrong. 

Continua a leggere

RIBELLIONI DA SERIAL – QUANDO LA RIVOLUZIONE HA LA VOCE DELLE SERIE TV

Che sia sociale, che sia politica, informatica o di fantasia, la rivoluzione è in atto: non c’è media, network o piattaforma in cui un sentimento di rivolta non sia centrale almeno una volta.

Continua a leggere

THE AFFAIR: VERITÀ O MENZOGNA?

The Affair – Una relazione pericolosa è una serie televisiva andata in onda dal 2014 al 2019 per un totale di cinque stagioni. Ha vinto ben tre Golden Globe e non è certo un caso: è un prodotto che ha fatto dello scandaglio delle emozioni umane la sua cifra stilistica.

Continua a leggere

LE RAGAZZE DEL CENTRALINO: DONNE IN LOTTA PER L’EMANCIPAZIONE

La prima serie Netflix realizzata in Spagna, che vede come protagoniste Blanca Suárez, Ana Fernández, Maggie Civantos e Nadia de Santiago, racconta la situazione femminile degli anni ’30. Cercherò di raccontarvi e commentare per voi “Las chicas del cable” evitando spoiler, quindi state tranquilli, continuate pure la lettura! Continua a leggere

IL MINISTERO DEL TEMPO: MOLTO PIÙ DI UNA SERIE TV

Una serie fuori dal comune, frutto di un’idea innovativa che ci permette di apprendere la storia spagnola e quella di numerose altre nazioni: questo è “Il Ministero del Tempo”.
Vi ruberò pochi minuti per raccontarvi – senza spoiler – questa serie che merita davvero tanto.

Continua a leggere

LA CASA DE PAPEL: AD APRILE IL GRANDE RITORNO

La serie spagnola che ha conquistato anche il pubblico italiano ha annunciato l’uscita della quarta stagione. Ci hanno lasciati con il Professore che è probabilmente caduto della trappola dell’Ispettore Sierra, Nairobi che perdeva sangue e Tokyo e Rio che attaccavano il carro armato della polizia. Cosa succederà adesso? La banda in rosso perderà l’appoggio dell’opinione pubblica? Che fine farà Nairobi? Come reagirà il Professore? E che ne sarà di Raquel? Continua a leggere

NEW JERSEY E MAFIA ITALIANA: I SOPRANO

Tra storie di tangenti, estorsioni e traffici illegali si sviluppando le vicende dei Soprano, una famiglia mafiosa italiana istallatasi in America. Una serie non molto recente diretta da David Chase. La prima stagione è stata resa disponibile nel 1999 e le altre cinque si sono succedute fino al 2007.
Continua a leggere

LA CATTEDRALE DEL MARE: DAL ROMANZO ALLA SERIE TV

Basata sul best seller di Ildefonso Falcones questa serie Netflix, in coproduzione con Altrasmedia Televisió de Catalunya, è ambientata nella Barcellona del XIV secolo. Un periodo storico in cui vigeva il sistema feudale e i contadini erano schiavi, senza nessuna legge che li tutelasse e gli conferisse un minimo di dignità. Ribellarsi a questo sistema crudele, portato avanti da uomini che abusavano dei loro poteri, era praticamente impossibile. L’unica chanche era scappare verso una grande città.

Continua a leggere