DEADPOOL 2 E LA FIGURA FEMMINILE

E’ ritornato nelle sale cinematografiche Deadpool 2, film basato sull’omonimo personaggio dei fumetti Marvel, undicesimo film della saga sugli X-Men, sequel di Deadpool e interpretato da Ryan Reynolds, che dopo “Lanterna Verde” ritorna sugli schermi cinematografici nella veste di supereroe.

Continua a leggere

Annunci

MILANO MOVIE WEEK 2018

Nella settimana dal 14 al 21 settembre 2018, Milano ospiterà la prima edizione di Milano Movie Week promossa dal Comune di Milano, che si propone essere una settimana dedicata alla valorizzazione del mondo del cinema e dell’audiovisivo in tutte le sue sfaccettature. Continua a leggere

Boris: Tv Inception

La televisione italiana ha sfornato poche serie televisive degne di nota nell’universo mondiale che invece si sta dimostrando sempre più florido e sviluppato. A parte Gomorra, Suburra, Romanzo Criminale, 1992, che comunque, eccetto per la realizzazione, a livello di trama si lasciano spesso liberamente ispirare dalla cronaca del nostro Paese, esiste una quinta produzione che personalmente ho apprezzato moltissimo: Boris. Continua a leggere

Podio su Netflix ma… anche su Spotify

Quando si guarda una serie Tv o un film ci sono tanti elementi che possono catalizzare la nostra attenzione e è la combinazione di questi che determina se un contenuto è stato soddisfacente oppure no. Continua a leggere

RIVERDALE: Quando un omicidio è solo l’inizio di tanti segreti

Riverdale è un teen drama statunitense basato sui personaggi protagonisti dei fumetti della casa editrice Archie Comics. Da inizio luglio la prima stagione della serie è disponibile sulla piattaforma Netflix. Continua a leggere

TOO YOUNG TO DIE

Nella vita delle serie tv spesso si riscontra la tendenza all’accanimento terapeutico. Nel senso che non si accetta che una serie, per quanto meravigliosa possa essere stata, giunga al termine. Un po’ perché i fan ci contano, un po’ perché dopo qualche stagione la serie diventa automaticamente garanzia di remunerazione per chi la produce; si tende a girare sempre più stagioni, in un tempo sempre più stringato e di conseguenza con contenuti sempre più discutibili.

Qualche rara volta capita l’opposto.

Continua a leggere

SAVIANO, CROCE E DELIZIA

Saviano personaggio amato, temuto, criticato, parodiato. Perché scrivere di Saviano?  Ovviamente il momento politico che stiamo vivendo, che vede il giornalista quasi come l’unico “capo di un’opposizione” credibile, mi ha spinto a farmi qualche domanda su chi sia quest’uomo ma soprattutto sul perché sia stato così grandemente criticato.

Continua a leggere

NETFLIX FA SCUOLA

Ormai da tempo sono un’inguaribile fanatica di Netflix. Ovviamente il servizio non ha bisogno di presentazioni con i sui 93.8 milioni di abbonamenti all’attivo nello scorso anno, dubito che qualcuno non l’abbia mai sentito nominare. Oltre ad essere un ottimo spunto di conversazione, un business fantasticamente riuscito e un passatempo che non delude mai; la cosa che senza dubbio è encomiabile è l’istruttività di alcuni suoi prodotti. Per “suoi” intendo quelle produzioni originali che ormai sono il core business della piattaforma e che ad oggi si sviluppano nelle tre macro categorie di: Serie Tv, Film e Documentari.

Continua a leggere

NO TIME TO LOSE!

Non sono una persona che ama perdere tempo. Piuttosto che rischiare di perdere tempo, perdo tempo a informarmi su cosa non mi farà perdere tempo. Ad esempio, spesso mi faccio consigliare serie tv dai miei amici e mi sento veramente offesa quando qualcuno mi consiglia una serie che ritengo inconsistente. Ovviamente io e il mio autismo non riusciamo a interrompere a metà di una stagione, quindi mi ritrovo dopo 8 ore a chiedermi cosa ho sbagliato nella mia vita. Continua a leggere

HEREDITARY: il ritorno dell’orrore puro

C’è una sorta di ambiguità di fondo nella definizione del significato di orrore su cui il cinema di spavento più commerciale tende spesso a sorvolare e che, col tempo, abbiamo dimenticato. Continua a leggere