DA COMEHOME A STAYHOME: UN’IDEA GENIALE IN UN MONDO DIGITALE

E’ possibile trasformare un format che si basa sugli eventi in casa e sulla presenza fisica in un format virtuale? Per Comehome la risposta è si! La più grande piattaforma social che organizza eventi in casa di qualsiasi tipo, dalle cene ai live music, dalle esibizioni d’arte ai games night, dagli spettacoli teatrali alle sedute di fitness, non si ferma e si trasforma in Stayhome.

Continua a leggere

I LOVE REVENGE SHOPPING

«Ho voglia di shopping compulsivo», «non vedo l’ora che riaprano i negozi» sono frasi che sono state pronunciate da ognuno di noi almeno una volta durante il lockdown. Anche per te è stato così? Allora anche tu hai avuto voglia di revenge shopping

Continua a leggere

ASTRONOMICAL: ANALISI DELL’EVENTO MUSICALE DI TRAVIS SCOTT SU FORTNITE

È innegabile che stiamo attraversando un periodo di grandi cambiamenti e che ci troviamo in una situazione potenzialmente carica di opportunità notevoli, oltre che sfide fuori dall’ordinario.

Proprio l’opportunità che il rapper americano Travis Scott ha saputo cogliere con i suoi concerti online sul videogioco Fortnite, dal 24 al 26 aprile, riuscendo a mettere insieme più di 12 milioni di utenti.

Si tratta di un numero impressionante e senza precedenti, frutto di un’operosa e recente attività di conversione di esperienze fisiche al mondo digitale, iniziata già prima del lockdown, ma potenziata da questo avvenimento.

Continua a leggere

LOCKDOWN E REUNION

In concomitanza con lo stato di lockdown si è sviluppato molto rapidamente il fenomeno delle reunion online che hanno trovato terreno fertile su diversi social network. Queste hanno visto il riunirsi dei più disparati cast: sia di contenuti mediali più recenti che -soprattutto- di quelli più datati che hanno sviluppato un engagement straordinario.

Continua a leggere

CHALLENGE FATALI: TRA THANATOS E BISOGNO DI APPARTENENZA

Il tema della morte è sempre qualcosa di estremamente complesso da trattare. L’idea che ci sia un limite all’esistenza umana richiama inevitabilmente alla nostra costitutiva fragilità e ciò determina un blocco psicologico nell’individuo, una sorta di rimozione della spiacevolezza, come se non fosse considerata la possibilità di convivere con l’essenza della vita senza vergognarsene o senza esserne distrutti. La morte è una questione che ci circonda in ogni aspetto della nostra vita, ne è l’essenza e l’opposto quindi c’è da chiedersi: perché questa paura di trattarla ma non di sfidarla?

Continua a leggere

ENISCUOLA: ENI DIVENTA SCUOLA

La situazione di lockdown che l’Italia sta attraversando, ha bloccato molte attività, tra cui quelle scolastiche. La scuola – asilo, scuole elementari, scuole medie, istituti superiori e università – ha visto un blocco delle attività e una trasformazione enorme dovuta al passaggio dall’apprendimento in presenza a quelle digitale.

Tuttoscuola (testata specializzata nel settore scolastico) ha così lanciato una chiamata solidale con hashtag #LaScuolaAiutaLaScuola a cui Eni ha prontamente risposto con il progetto Eniscuola.

Cosa contiene il sito

Il sito www.eniscuola.net è stato creato da Eni in collaborazione con il Ministero dell’Istruzione dell’Università e della Ricerca (Miur) e ha come scopo quello di aiutare gli alunni e le scuole cercando di fare perdere loro meno tempo possibile e meno ore di lezione possibile. Il portale offre svariati corsi (ben 72) di Chimica, Fisica, Biologia e Scienze della terra; mette inoltre a disposizione anche dei corsi di lingua inglese.

Il sito – e le sue lezioni – cerca anche di sensibilizzare i più giovani per quanto riguarda i temi attuali dell’energia e dell’ambiente tramite giochi interattivi e percorsi didattici dedicati.

Clil in action

Sul portale si può trovare anche una sezione dedicata al Clil: questo è un sistema di apprendimento integrato di materie scientifiche e lingua inglese. In questo modo la persona che ne farà uso imparerà nuovi concetti della materia senza accorgersi di stare imparando in contemporanea una lingua straniera.

Nella pagina web dedicata al metodo Clil si possono inoltre trovare degli ebook facilmente scaricabili.

Smartenglish

Nella sezione Smartenglish – dedicata alle scuole secondarie di II grado – si porta trovare un avatar (di nome Simon) che introduce l’utente a temi di contesto generali in modo da sviluppare in lui l’edutainment cioè il coinvolgimento e l’interesse per la lingua inglese.

Il percorso didattico è composto da quattro macro aree tematiche (nature, science, society, media) a cui corrispondono 10 unità, ognuna delle quali ha indicato il livello in riferimento al Quadro comune europeo per le lingue.

Scienze in classe

In questa ultima sezione della didattica digitale, si trovano le materie propriamente scientifiche. Per ogni argomento l’utente interessato troverà il video della spiegazione, la spiegazione scritta, a cura di quale istituto è stata fatta la lezione e chi la espone.

Questa crisi senza precedenti sta sviluppando quindi nuovi modelli e forme di didattica a cui Eni ha preso parte mettendosi in gioco e sviluppando un portale assolutamente degno di nota.

Laura Sarti

 

SMART FITNESS: MEDIA E SPORT ALL’EPOCA DEL COV-19

Tenersi in forma durante la quarantena forzata in casa non è semplice: è necessaria tanta buona volontà ed una buona dose d’amore per sé stessi non essendo socialmente “costretti” ad andare in palestra o ad allenarci fuori casa. Grazie alle app, ai videogiochi fit e ai vari corsi online sponsorizzati dalle palestre, allenarsi da casa può divenire un momento estremamente stimolante e divertente. Infatti adottare comportamenti sedentari prolungati nel tempo può contribuire ad aumentare il rischio di sovrappeso e di problemi articolari, alimentando comportamenti aggressivi.

Continua a leggere

FANCEAT: GLI CHEF STELLATI SIETE VOI

È italiana la nuova start-up che si affaccia al mondo del food delivery proponendo qualcosa di nuovo per i nostri occhi e, soprattutto, per il nostro palato. 

Continua a leggere

AMAZON RECOMMENDED SYSTEM: IL CONTROLLO ALGORITMICO DELLA MENTE

Le potenzialità del web si esprimono, oggi giorno, tramite una vasta gamma di modalità interattive, offrendo svariate opportunità non solo per gli utenti e le aziende ma ridefinendo anche il ruolo del media mix. Continua a leggere

IL SOTTILE CONFINE TRA DIVERTIMENTO E PATOLOGIA: GAMBLING SU FACEBOOK

Il filo sottile che separa un comportamento patologico dalla normalità quotidiana è estremamente labile, tant’è che spesso diviene estremamente complesso comprenderne il confine, non solo per un individuo normale ma, in questo caso, anche per un colosso multimiliardario come Facebook.

Continua a leggere