DAL 1997 AL 2020 – FINAL FANASY VII, IL REMAKE

Per oltre un decennio, Final Fantasy VII Remake è stato un vero e proprio mistero.
L’annuncio ufficiale del gioco è avvenuto all’E3 (Electronic Entertainment Expo) 2015 ed è stato seguito da anni di attesa che hanno alimentato le aspettative di un’intera community di fan legati a questo genere videoludico.

NOMOFOBIA: LA DIPENDENZA DA CELLULARE

Può sembrare assurdo pensare che la sensazione che almeno una volta nella vita ognuno di noi ha provato nel vedere il proprio telefonino scarico, senza linea o senza credito possa trasformarsi in una vera e propria dipendenza

Continua a leggere

LE PAROLE CHE VORRESTI

Spesso usato in modo inconsapevole, il linguaggio è stato oggetto e vettore di grandi spunti di riflessione resi possibili grazie allo stop forzato causa Coronavirus, portando alla luce una serie di dinamiche spesso sottovalutate. 

Continua a leggere

ASTRONOMICAL: ANALISI DELL’EVENTO MUSICALE DI TRAVIS SCOTT SU FORTNITE

È innegabile che stiamo attraversando un periodo di grandi cambiamenti e che ci troviamo in una situazione potenzialmente carica di opportunità notevoli, oltre che sfide fuori dall’ordinario.

Proprio l’opportunità che il rapper americano Travis Scott ha saputo cogliere con i suoi concerti online sul videogioco Fortnite, dal 24 al 26 aprile, riuscendo a mettere insieme più di 12 milioni di utenti.

Si tratta di un numero impressionante e senza precedenti, frutto di un’operosa e recente attività di conversione di esperienze fisiche al mondo digitale, iniziata già prima del lockdown, ma potenziata da questo avvenimento.

Continua a leggere

LOCKDOWN E REUNION

In concomitanza con lo stato di lockdown si è sviluppato molto rapidamente il fenomeno delle reunion online che hanno trovato terreno fertile su diversi social network. Queste hanno visto il riunirsi dei più disparati cast: sia di contenuti mediali più recenti che -soprattutto- di quelli più datati che hanno sviluppato un engagement straordinario.

Continua a leggere

CHALLENGE FATALI: TRA THANATOS E BISOGNO DI APPARTENENZA

Il tema della morte è sempre qualcosa di estremamente complesso da trattare. L’idea che ci sia un limite all’esistenza umana richiama inevitabilmente alla nostra costitutiva fragilità e ciò determina un blocco psicologico nell’individuo, una sorta di rimozione della spiacevolezza, come se non fosse considerata la possibilità di convivere con l’essenza della vita senza vergognarsene o senza esserne distrutti. La morte è una questione che ci circonda in ogni aspetto della nostra vita, ne è l’essenza e l’opposto quindi c’è da chiedersi: perché questa paura di trattarla ma non di sfidarla?

Continua a leggere

SMART FITNESS: MEDIA E SPORT ALL’EPOCA DEL COV-19

Tenersi in forma durante la quarantena forzata in casa non è semplice: è necessaria tanta buona volontà ed una buona dose d’amore per sé stessi non essendo socialmente “costretti” ad andare in palestra o ad allenarci fuori casa. Grazie alle app, ai videogiochi fit e ai vari corsi online sponsorizzati dalle palestre, allenarsi da casa può divenire un momento estremamente stimolante e divertente. Infatti adottare comportamenti sedentari prolungati nel tempo può contribuire ad aumentare il rischio di sovrappeso e di problemi articolari, alimentando comportamenti aggressivi.

Continua a leggere

IL SOTTILE CONFINE TRA DIVERTIMENTO E PATOLOGIA: GAMBLING SU FACEBOOK

Il filo sottile che separa un comportamento patologico dalla normalità quotidiana è estremamente labile, tant’è che spesso diviene estremamente complesso comprenderne il confine, non solo per un individuo normale ma, in questo caso, anche per un colosso multimiliardario come Facebook.

Continua a leggere

Tra presenza virtuale è rifiuto della realtà: la solitudine dei social.

L’avvento di Internet e la diffusione dei social network ha portato allo sviluppo, negli ultimi anni, di diverse patologie legate a questo universo: una di queste è l’Internet Addiction (IAD Disorder).

Continua a leggere

LA POTENZA DELLE FAKENEWS: 5G E COVID-19

Si è recentemente diffusa in tutto il mondo la fakenews riguardante la correlazione causa-effetto tra l’installazione delle nuove antenne per la rete 5G e il contagio da Coronavirus.

Continua a leggere