TANA (NON) LIBERA TUTTI

Amazon ha deciso di implementare il programma di gamification aziendale volto a trasformare i vasti magazzini della multinazionale americana in terreno di gioco per i suoi dipendenti.

Continua a leggere

ROBLOX, LA PIATTAFORMA DI GAMING CHE PROIETTA GIOVANI PROGRAMMATORI NEL FUTURO

Il 2020 è stato senza ombra di dubbio un anno-record per i videogiochi, e possiamo facilmente intuirne il motivo.

A partire dall’inizio della pandemia, ogni tipo di relazione fisica è venuta meno, e se per giovani e adulti sono venute in soccorso piattaforme come Skype e Zoom, divenute indispensabili in ogni contesto – dalle call di lavoro agli aperitivi tra amici – tra i più piccoli, invece, hanno preso piede proprio i giochi multiplayer e le community, alcuni con prospettive decisamente interessanti, tra le quali spicca Roblox.

Continua a leggere

CYBERPUNK 2077: NEL BENE O NEL MALE, PURCHÈ SE NE PARLI

Come diceva Oscar Wilde «C’è una sola cosa al mondo peggiore del far parlare di sé, ed è il non far parlare di sé». Potremmo rispondere così ai numerosissimi commenti negativi che hanno accolto l’approdo sul mercato digitale di Cyberpunk 2077, videogame già protagonista di un record ancor prima di poter essere distribuito: mai nessun gioco, prima di lui, aveva visto rinviare la propria data d’uscita così tante volte e in un lasso di tempo così dilatato.

Continua a leggere

SPACE INVADERS: IL VIDEOGAME CHE DIVENTA STREET ART

Il sogno ricorrente dei gamers più incalliti? Probabilmente vivere una vita che intrecci insieme realtà ordinaria e realtà virtuale, accumulare life points mentre si va all’università o si raggiungere l’ufficio… Forse un’aspirazione un po’ fuori dalle righe e (ad oggi) difficilmente realizzabile, ma il fenomeno degli Space Invaders, alieni pixellati, che dallo schermo hanno letteralmente invaso le principali città europee (ma anche del mondo), ci offre un assaggio di una realtà “invasa” dai videogiochi, fatta di umani-cacciatori alla ricerca di colorati mostriciattoli che si nascondono sulle facciate dei palazzi, tra i muretti delle città o sulle insegne di un bistrò.

Continua a leggere

L’INDUSTRIA DEL GAMING E I PRINCIPALI TREND ACCELERATI DALLA PANDEMIA

Quest’ultimo anno è stato particolarmente redditizio per alcuni settori: la tecnologia, l’elettronica, l’e-commerce. Tra questi, anche il settore gaming è cresciuto a livello esponenziale, in termini reputazionali ed economici.

Continua a leggere

TEATRO E VIDEOGIOCO SI FONDONO IN SHAKESPEARE SHOWDOWN

I teatri sono chiusi ormai da mesi e la necessità di sperimentare nuove forme di espressività si sta facendo sentire sempre di più. Ecco che nasce Shakespeare Showdown, il nuovo videogioco in uscita il 27 marzo che farà rivivere la storia di Romeo e Giulietta.

Continua a leggere

IKEA PUNTA SULLA GAMIFICATION E INAUGURA LA SUA ESCAPE ROOM SU SNAPCHAT

Quanti di voi sono mai stati in una Escape Room? Si tratta di un giorno di logica dal vivo, in cui i concorrenti – spesso in gruppo – devono cercare una via d’uscita dalla stanza in cui sono stati rinchiusi. I partecipanti hanno a disposizione degli elementi da scovare nella stanza e da utilizzare in maniera astuta per risolvere enigmi e rompicapo.

Continua a leggere

GAMIFICATION IL NUOVO INFLUENCER MARKETING?

Il cambiamento paradigmatico a cui molti settori sono stati sottoposti ha richiesto a tutti di mettersi in gioco e nel caso del mondo della moda di mettersi a giocare. In un momento in cui la normale customer experience è stata radicalmente cambiata dall’impossibilità di accedere ai negozi e l’innovazione tecnologica procede con una velocità vorticosa, l’industria della moda, che si ritrova a dover operare in mercati diversi che assumono comportamenti altrettanto diversi per gestire la pandemia, ha dovuto trovare nuovi modi di coinvolgere i consumatori, espandendosi in aree sempre più variegate.

Continua a leggere

BURBERRY AND GAMING: ENTRA NEL GIOCO “HONOUR OF KINGS”

Burberry dopo i tre giochi sviluppati nel 2019 e 2020 realizza una partnership con Tencent entrando nel videogioco Honour of Kings. Continua così il digital entertainment creando contenuti customizzati.

Continua a leggere

GO VIRAL: COME FANNO I COMPLOTTISTI AD AVERE VISIBILITÀ

«Per conoscere il tuo nemico, devi diventare il tuo nemico». Se il nemico è la disinformazione, quale miglior modo di combatterla se non diventare un ottimo complottista? L’Università di Cambridge ha elaborato un videogame per mostrare la logica della diffusione di fake news

Continua a leggere