MY BRANDING, MY STORYTELLING: VITO GIACCHETTA

Sono Vito Giachetta e frequento il corso di Marketing Management nella facoltà di CIMO. Mi piace fare sport e seguirlo in tv, una particolare menzione per il calcio, praticarlo mi fa sentire vivo; la musica è un altro elemento costante delle mie giornate e, da 5 anni, mi sono appassionato al mondo del cinema e poi delle serie tv, meglio tardi che mai!

 RUOLO SVOLTO NELLO STAGE:

Assistente Marketing e Comunicazione.

SETTORE/AREA:

Consulenza manageriale.

MANSIONI SVOLTE:

La giornata tipo iniziava con un controllo delle varie notifiche ricevute sulle nostre pagine social, in particolare Facebook e Twitter. I contenuti delle pagine erano prevalentemente in inglese e in genere le mie mansioni riguardavano sia compiti di creazione di contenuti testuali e visivi per le nostre pagine sia la stesura del piano editoriale e la relativa programmazione. Anche la redazione di documenti in italiano, inglese e francese ha fatto parte della mia attività. A partire dalla seconda metà del periodo di stage ho iniziato a muovermi, grazie al supporto del mio capo Jessica, sulla piattaforma WordPress. In questo modo abbiamo modificato e inserito nuove pagine e nuovi contenuti sul sito di E4Impact Foundation. Ho realizzato anche varie grafiche su Canva per la realizzazione di campagne Marketing. Inoltre, dato lo svolgimento dello stage in modalità smart working, io e Jessica abbiamo effettuato periodicamente delle chiamate per aggiornarci sulla programmazione e sul lavoro dei giorni a venire.

PUNTI DI FORZA e PUNTI DI DEBOLEZZA RISCONTRATI:

La mia dimestichezza con gli strumenti informatici ha permesso di adattarmi con agevolezza ai vari strumenti di programmazione e ho scoperto di avere una passione (mai percepita) per la grafica. Grazie al supporto di Jessica, abbiamo superato le difficoltà dovute alla distanza fisica che delle volte hanno portato a qualche misunderstanding. Il fatto di non aver mai utilizzato WordPress ha reso necessario un primo periodo di ambientamento che mi ha permesso di assorbire le competenze basilari per portare a termine i miei compiti.

UN CONSIGLIO

Tanta capacità di adattarsi alle varie richieste che si ricevono, attenzione e precisione, armarsi di pazienza per compiti dell’ultimo minuto o per le direttive che cambiano repentinamente, avere familiarità con le lingue.

LO SLOGAN PERSONALE

“L’adattabilità è il mio stile di vita!”

Vito Giacchetta